IV.

LA SIGNORINA RICHMOND RIMIRA LA PICCOLA
BORGHESIA CHE SI FA STATO




Per farsi ci vuol pure una qualche bandiera
ma ahimŔ la piccola nasce senza bandiera
e cosý ruba sempre le bandiere degli altri
per andarsi a inchinare davanti al principe

ma ahimŔ la piccola nasce senza bandiera
e risolleva dal fango le bandiere sottili
giÓ un'altra volta impugn˛ la nera bandiera
e il principe grid˛ questa Ŕ la vera sposa

e cosý ruba sempre le bandiere degli altri
con le sue manine gramsciane e tozze
per comandare il lavoro delle mani callose
per andarsi a inchinare davanti al principe

giÓ un'altra volta impugn˛ la nera bandiera
per comandare il lavoro delle mani callose
sempre avanguardia funzionario burocrate
e il principe grid˛ questa Ŕ la vera sposa

per comandare il lavoro delle mani callose
per farsi ci vuol pure una qualche bandiera
rub˛ quella rossa dalle mani callose
manina mia sii sempre docile e buona

sempre avanguardia funzionario burocrate
per la rivoluzione delle mani callose
si camuff˛ astuta tra le mani callose
e il principe grid˛ questa Ŕ la vera sposa

rub˛ quella rossa dalle mani callose
si camuff˛ astuta tra le mani callose
con le sue manine gramsciane e tozze
manina mia sii sempre docile e buona

si camuff˛ astuta tra le mani callose
giÓ un'altra volta impugn˛ la nera bandiera
trotterellando ansimante per farsi stato
e cerc˛ d'infilarsi la scarpetta d'oro

trotterellando ansimante per farsi stato
la piccola rub˛ dunque la rossa bandiera
per la rivoluzione delle mani callose
e cerc˛ d'infilarsi la scarpetta d'oro

la piccola rub˛ dunque la rossa bandiera
rub˛ quella rossa dalle mani callose
ma la piccola invidiava le mani sottili
volgiti guarda c'Ŕ sangue nella scarpa

per la rivoluzione delle mani callose
la piccola si lav˛ per bene le mani
schiacciate nel fango dalle mani callose
e cerc˛ d'infilarsi la scarpetta d'oro

ma la piccola invidiava le mani sottili
trotterellando ansimante per farsi stato
e risolleva dal fango le bandiere sottili
volgiti guarda c'Ŕ sangue nella scarpa

schiacciate nel fango dalle mani callose
e cosý ruba sempre le bandiere degli altri
trotterellando con le bandiere rubate
si guard˛ le mani e le vide rosse di sangue

e risolleva dal fango le bandiere sottili
trotterellava con le bandiere rubate
la piccola si lav˛ per bene le mani
volgiti guarda c'Ŕ sangue nella scarpa

trotterellava con le bandiere rubate
ma la piccola invidiava le mani sottili
per farsi ci vuol pure una qualche bandiera
si guard˛ le mani e le vide rosse di sangue

la piccola si lav˛ per bene le mani
sempre avanguardia funzionario burocrate
ma ahimŔ la piccola nasce senza bandiera
per andarsi a inchinare davanti al principe



Indice Precedente Successiva